FONDO FASDA : STABILITE LE:COORDINATE BANCARIE PER IL VERSAMENTO

  2014 Stabilite le coordinate bancarie relative al versamento del contributo straordinario una tantumin materia di assistenza sanitaria integrativa (Fondo Fasda) per i dipendenti dei Servizi Ambientali, da effettuarsi entro l’/8 maggio.

 

Si ricorda che il fondo FASDA ha fissato le nuove regole da seguire per quanto riguarda il versamento sia del contributo straordinario una tantum (2,00 euro) sia del contributo ordinario annuale (170,00 euro).

In merito al contributo straordinario, le imprese che applicano rispettivamente il CCNL Assoambiente e il CCNL Federambiente, a copertura delle spese di avviamento del Fondo, sono tenute a versare l’importo una tantum di 2,00 euro per ogni lavoratore con rapporto di lavoro a tempo indeterminato pieno o parziale, non in prova, compreso il personale apprendista, che risulti alle dipendenze dell’azienda alla data dell’1/4/2014.

Il predetto versamento dovrà essere effettuato entro l’8/5/2014 sul conto corrente bancario intestato al Fondo FASDA, con la specifica:

a) Intestazione conto: Fondo di Assistenza Sanitaria dei Dipendenti dei servizi ambientali – FASDA

b) IBAN: IT 51 W 01030 03286 00000 1737071 .

c) causale: FASDA Contributo straordinario una tantum (specificare: Denominazione Azienda e Federazione di appartenenza)

Federambiente e FISE Assoambiente provvederanno a rendere note alle rispettive associate i dati per il versamento del predetto contributo straordinario.
Si sottolinea la necessità che le Federazioni richiedano alle proprie associate di trasmettere alla Segreteria del Fondo Fasda (all’attenzione della sig.ra Nunzia Bozzaotre, all’indirizzo e-mail fasda@fasda.it) copia del bonifico bancario, comunicando anche il totale dei lavoratori dipendenti interessati, in forza al 1° aprile 2014.